Il Social WIFI di WiMan su Autobus Mereu

Il Social WIFI di WiMan su Autobus Mereu

Il Social WIFI di WiMan su Autobus Mereu

TRASPORTI/AUTOBUS OPERATOR – Il “wifi sociale” per la prima volta negli autobus di linea sulle strade della Sardegna. L’idea di un giovane imprenditore dei trasporti di Cagliari.

Sui bus extraurbani della Sardegna, per la prima volta, si potrà navigare gratuitamente sul web tramite l’autenticazione dei social media.

La novità viene da un giovane imprenditore artigiano di Cagliari, Fabio Mereu, che grazie al “wifi social”, sui propri mezzi consentirà ai passeggeri che si spostano all’interno dell’isola di usufruire della rete internet attraverso tablet, portatili e smartphone. Il tutto senza complicazioni burocratiche.

 

“Quella che abbiamo proposto è una novità assoluta in tutta Italia – sottolinea Mereu, titolare della “Mereu Autoservizi” e Presidente Regionale del settore Autobus Operator di Confartigianato – e abbiamo voluto investire in questa tecnologia per dare un valore aggiunto al servizio pubblico, per invogliare i passeggeri a usare i mezzi pubblici e per offrire a tutti la possibilità di lavorare, di comunicare e di divertirsi in viaggio”.

 

La “Mereu Autoservizi”, da quasi 60 anni effettua trasporto di persone sia attraverso la gestione delle tratte pubbliche della Sardegna, affidate con contratto di servizio, sia attraverso il noleggio di bus per privati, percorrendo centinaia di migliaia di chilometri lungo le strade dell’isola, tra linea e noleggio. Inoltre, durante l’estate, trasporta cittadini e turisti dai centri abitati alle spiagge.

 

“Il “wifi sociale” è una idea di una Start Up innovativa di giovani italiani che si chiama wiMAN – sottolinea Mereu – e questo strumento permette ai passeggeri di avere a disposizione il Wi-Fi gratuito per tutta la durata del viaggio, autenticandosi attraverso il profilo dei social tipo Facebook e Gmail, eliminando così le complicazioni burocratiche che non hanno permesso lo sviluppo del wi-fi pubblico nel nostro paese”.

 

“Lo abbiamo già sperimentato con successo sui bus noleggiati da privati per le escursioni – conclude Fabio Mereu - mentre da lunedì prossimo il “wifi sociale” sarà disponibile sulla linea pubblica San Gavino-Portovesme”.

A breve, l’impresa installerà gli apparecchi “wifi social” su tutta la flotta dei mezzi che percorrono quotidianamente migliaia di chilometri, tra linea e noleggio, collegando svariati centri urbani.

 

In questo momento, per offrire un servizio ulteriore ai passeggeri e ai semplici cittadini, la “rete sociale” è fruibile gratuitamente anche in prossimità della sede della “Mereu Autoservizi” in Piazza Giovanni XXIII a Cagliari.

 

Fonte: Confartigianato - 22 Novembre 2013

Leggi comunicato su Confartigianato

Leggi comunicato su Agenzia Parlamentare